parchi di londra (9)

Le app cinesi che promettono tanti soldi

Probabilmente conoscete tutti quelle app che promettono soldi senza dover fare un deposito. Ce ne sono di diverso tipo, quelle realistiche che fanno fare sondaggi e vi fanno provare giochi che pagano, anche se non diventerete milionari potete fare 20 euro in un paio di settimane, se le usate frequentemente. Il che non è male per pagare qualche extra. App come Mist Play o Poll Pay pagano veramente tramite Paypal o buono Amazon. Di solito pagano entro un giorno o due quando si arriva al minimo e comunque si capisce come funzionano e come guadagnano.

Ci sono poi altre app che invece promettono guadagni immediati che sono veramente alti. Sono quasi tutte app cinesi, ne ho provata una per curiosità, senza pensare di fare un soldo, visto quanto si guadagna velocemente la cosa è a dir poco incredibile, non c’è verso che possono pagare così tanto. Nel giro di 10 minuti avevo fatto 500 dollari che ovviamente non mi hanno mai pagato. Sono semplicemente in una fila virtuale che non finisce mai e sono sicura che se mai arriva il mio turno, non vedrò un cent.

Mi chiedo però perché queste app continuano ad esistere e piattaforme come Google Play e Apple continuano a distribuirle. Non fanno danni economici, non chiedono soldi, ma promettono cose che non mantengono. Con molte persone che ora faticano ad arrivare a fine mese, è crudele illudere le persone in questo modo. Lo so che dovrebbero capire subito che si tratta di una truffa, ma purtroppo quando siamo disperati siamo più a rischio di cadere in fregature. Si leggono commenti infatti di persone che pensavano di aver guadagnato i soldi per pagare l’affitto e sono in attesa del pagamento. Che quasi sicuramente non arriverà mai.

Se nei prossimi giorni, settimane, mesi o anni mi pagano i 500 dollari, ve lo faccio sapere.

Rispondi

Torna su