chiese di londra

Chiese di Londra; quali devi visitare e dove si trovano

Londra ha tante chiese, soprattutto la City of London che era il vecchio centro romano e medievale. Le chiese che puoi vedere ora nella City, non sono nemmeno tutte.

Diverse sono state distrutte da incendi (soprattutto quello grosso del 1666) e bombe e mai state ricostruite. Non esistono solo St Paul’s e Westminster Abbey. Anche se spesso dimenticate dai turisti, molte chiese di Londra si meritano una visita.

Molte delle chiese della City si trovano nel luogo dove si trovava un tempo un tempio pagano o romano e perciò abbiamo chiese con una storia di oltre 2000 anni.

Proprio questa lunga storia le rende particolarmente interessanti, molte hanno infatti la cripta dedicata a museo, che mostra reperti ed oggetti trovati durante scavi. Generalmente questi piccoli, ma affascinanti musei, sono anche gratuiti da visitare.

Prima del Grande Incendio di Londra del 1666, la City di Londra aveva circa 100 chiese in un’area di solo due chilometri e mezzo. 86 furono distrutte e solo 51 furono ricostruite insieme alla cattedrale di St Paul’s. Molte chiese furono ricostruite da Sir Christopher Wren ma anche da altri architetti come Nicholas Hawksmoor.

Wren progettò anche una serie di chiese anglicane fuori dalla City, tra cui St James’s, Piccadilly e St Clement Danes che si trova sullo Strand.

Per questo motivo molte chiese del centro di Londra sono in stile barocco inglese, tipico della fine 1600 e inizio 1700.

Ricordati che non tutte le chiese londinesi sono anglicane, ci sono chiese cattoliche, ortodosse

Qui ti proponiamo diverse chiese londinesi che devi visitare almeno una volta.

Chiese di Londra da visitare

Ultimo aggiornamento 2022-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su