Le mascherine non saranno obbligatorie in ristoranti e uffici in Inghilterra

Le cose si complicano per le mascherine in Inghilterra. Infatti il governo ha detto oggi che non saranno obbligatorie in ristoranti, pub perché la gente deve mangiare e bere.  Ma non sono nemmeno obbligatorie per i camerieri e il personale dei locali. Saranno loro a scegliere se indossarle o no.

Diversi ristoranti hanno deciso di obbligare il personale ad indossarle, ma non è necessario farlo, dice oggi il governo. Si sottolinea la parola oggi perché, come abbiamo visto in passato, domani potrebbe dire il contrario. Lo stesso vale per i negozi, i commessi non hanno l’obbligo di indossare le mascherine. 

Il governo ha anche detto che non occorre la mascherina se si compra cibo da asporto, anche se si aspetta dentro il locale. 

Per quanto riguarda gli uffici, Matt Hancock, segretario della sanità, ha detto oggi che le persone che lavorano in ufficio non devono indossare mascherine. Secondo lui infatti le mascherine servono solo ad evitare il contagio per incontri brevi ma che mantenere le distanze e lavarsi spesso le mani siano modi migliori per evitare di essere contagiati. Lo stesso vale per le scuole, secondo lui gli insegnanti non dovranno indossare mascherine. 

Il problema però è che in molte di queste situazioni le persone non possono mantenere le distanze e inoltre molti uffici hanno persone che vanno e vengono per diversi motivi. 

Aspettiamo un documento scritto con tutti i dettagli nei prossimi giorni. 

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.