Le nozze della regina Elisabetta e il Principe Filippo nel 1947

Tabella dei Contenuti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Non parliamo dei 74 anni di matrimonio della regina Elisabetta II con il Principe Filippo, ma piuttosto delle nozze vere e proprie. Un giorno importante per il Regno Unito dopo gli anni tristi della Seconda Guerra Mondiale. Il razionamento era ancora in vigore.

Elizabeth ha dovuto mettere da parte le tessere annonarie per il materiale per il suo vestito e la nazione ha aiutato inviando coupon di abbigliamento. 

La giornata delle nozze reali

La principessa Elisabetta e il principe Filippo si sono sposati il ​​20 novembre 1947. Questa giornata doveva essere un modo per risollevare lo spirito della nazione. Sicuramente ci furono molte feste tra i sudditi e chi aveva una televisione, una cosa rara allora, invitava i vicini a vedere le nozze. 

Il matrimonio fu all’Abbazia di Westminster,dove parteciparono più di 2.000 ospiti. C’erano otto damigelle e due paggi.

Il matrimonio è stato officiato dagli arcivescovi di Canterbury e York.  L’abito della regina fu disegnato da Norman Hartnell ed è stato realizzato di raso color avorio. Era decorato con 10.000 perle bianche e aveva simboli floreali dalle terre del Commonwealth. Il suo bouquet da sposa aveva un rametto di mirto da un cespuglio piantato dal bouquet della regina Vittoria. Il giorno  dopo il matrimonio, il bouquet è stato deposto sulla tomba del Milite Ignoto.

 Tornati a Buckingham Palace, la regina e il principe Filippo apparvero sul balcone per la gioia della folla sottostante. Poiché c’era ancora il razionamento in Gran Bretagna, la loro torta nuziale era fatta da ingredienti che erano stati inviati dall’Australia.

 Dopo il matrimonio, il principe Filippo e la principessa Elisabetta partirono per la luna di miele a Broadlands per poi andare  a Balmoral.

Guardiamo ora ai due personaggi principali, la Principessa Elisabetta e Filippo i due sposi.

Westminster Abbey, dove si tenne il matrimonio

Chi era il Principe Filippo di Mountbatten?

Il Principe Filippo nacque il 10 giugno 1921  a Corfù, nacque il principe Filippo. Era un principe sia per la famiglia reale greca che quella danese. Questo perché molti membri della famiglia reale greca deposta sono discendenti di Giorgio I di Grecia, che era un principe danese. Fino al 1953, la linea di successione ereditaria della Danimarca era attraverso questa linea,quindi i membri della famiglia reale greca avevano il titolo di principe o principessa di Danimarca.

Il principe Filippo era il figlio più giovane del principe Andrea di Grecia e Danimarca e Principessa Alice di Battenberg. Aveva quattro sorelle maggiori: Margherita, Teodora, Cecilie e Sofia. Suo nonno materno, Louis di Battenberg, si era trasferito in Gran Bretagna ed era diventato un cittadino britannico naturalizzato. Dopo una illustre carriera navale e il fatto che la Germania era un nemico, rinunciò al nome tedesco, e prese il cognome Mountbatten.

La guerra costrinse il re Costantino I di Grecia ad abdicare. Tutta la sua famiglia fuggì dal paese su HMS Calipso. Il Principe Filippo visse in Francia, fu prima educato alla American School, poi inviato a Cheam School, Schule Schloss Salem in Germania, e poi a Gordonstoun in Scozia.

 All’inizio della seconda guerra mondiale, il principe Filippo si unì alla Royal Navy e vide la guerra nell’Oceano Indiano, nell’Oceano Pacifico e nel Mar Mediterraneo. Durante la sua carriera navale fu promosso primo tenente.

 Tuttavia, nel 1939, mentre era al Royal Naval College , il principe Filippo dovette accompagnare le principesse Elizabeth e Margaret Rose in giro per il college durante una visita dei genitori.

 Dopo questo, la principessa Elisabetta e il principe Filippo iniziarono a scriversi come amici, Elizabeth era ancora troppo giovane per pensare a una relazione, ma alla fine una storia d’amore sbocciò. Filippo aveva chiesto al re la mano di Elisabetta in matrimonio nel 1946, ma ufficialmente dovette aspettare la cittadinanza britannica per poter fidanzarsi. Inoltre doveva rinunciare i suoi titoli greci e rinunciare alla religione greco-ortodossa. Il fidanzamento divenne ufficiale nel luglio 1947.

La Principessa Elisabetta

La principessa Elisabetta non doveva andare al trono. Suo nonno era re Giorgio V e suo zio, Edoardo, principe di Galles, doveva sposarsi, diventare re e produrre un erede. Inizialmente, la principessa Elisabetta ebbe una tipica infanzia aristocratica, senza troppe aspettative se non sposarsi e fare figli e vivere da principessa. Nata il 21 aprile 1926 dal duca e dalla duchessa di York al 17 Bruton Street a Mayfair. Fu battezzata Elizabeth Alexandra Mary.

Il Duca e la Duchessa volevano che Elisabetta e la sorellina Margherita crescessero in un ambiente stabile, apprezzando i loro privilegi, ma senza essere troppo viziate.

Si è soprannominata “Lilibet” quando ha imparato a parlare. La principessa Elisabetta e sua sorella avevano tutori privati ​​perché il nuovo re Edoardo VIII non voleva che venissero educati con la gente comune. Il desiderio dei suoi genitori che lei andasse a scuola non fu soddisfatto.

La vita della principessa Elisabetta cambiò radicalmente nel 1936 con la rivelazione della storia d’amore di re Edoardo VIII con Wallis Simpson e la sua successiva abdicazione a dicembre. Suo padre salì al trono, mettendo la principessa in fila per essere regina. Non solo ha dovuto imparare a conoscere come funziona lo stato tramite i funzionari del Palazzo, ma ha anche studiato storia costituzionale all’Eton College.

La principessa Elisabetta iniziò ad assumere compiti reali più grandi mentre incombeva la guerra. Accompagnò i suoi genitori in visite reali e sostituì il padre come Capo di Stato, quando assente. Entrò a a far parte dei Servizi Ausiliari Territoriali come Secondo Subalterno e alla fine diventò  un’autista e meccanico. Il tenente Philip Mountbatten e lei si frequentavano da quando era una ragazzina.

Storia della Gran Bretagna
Bestseller No. 1 History of Britain and Ireland: The Definitive Visual Guide
Bestseller No. 2 Potted history of Great Britain. Level 2. Con CD Audio [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2021-12-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

coffee shop a londra
Coffee Shop a Londra, la loro incredibile storia
Richmond Palace, incredibile palazzo Tudor a Londra
Cose che non sapete sulla stazione della metropolitana di Charing Cross
Shooters Hill, guardate che vista di Londra!
Carlyle's House a Chelsea, un viaggio nel tempo
La forte tromba d'aria che distrusse il London Bridge

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: