thamesQuando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?
Settembre 2013

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?
Un’amica che tornava in Italia mi ha passato la sua stanza. Non un granché poi con i passaparola ho trovato un”ottima sistemazione

Come hai cercato lavoro?
Ho spedito una infinità di curricula

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?
2 mesi

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Stage di 3 mesi come assistente architetto. Adesso sono Architetto parte 2

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Stage di 3 mesi come assistente architetto. Adesso sono Architetto parte 2

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?
Ottimo [irp]

Foto: © Copyright Ashley Dace and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?
A 27 ho realizzato quello che in Italia non avrei mai raggiunto sia economicamente ma soprattutto a livello di soddisfazione personale. Seguo un progetto tutto mio

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Lo consiglio se avete qualcosa da offrire. Le possibilità ci sono per i lavori qualificati

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?
Sapere bene l’inglese. Sapere cosa si vuole e focalizzare le proprie energie per raggiungere l’obiettivo. Non venire qua per barcamenarsi o sopravvivere, questo si può fare anche in Italia e forse con minore fatica [irp]

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.