L’esperienza di Kate, manager di un ristorante a Londra

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

2013
 
Gumtree e spareroom. Trovare una stanza è facile..sono i prezzi troppo elevati
 
Consegnando CV di persona e usando siti di ricerca. È stato abbastanza facile trovare un lavoro, ma la conoscenza della lingua è fondamentale..e il coraggio di buttarsi nel vuoto
 
2 settimane
 
Lavori nel settore della ristorazione e una laurea in psicologia
 
Buono
 
Cameriera in un hotel la notte. Ora sono manager in un ristorante. Un lavoro per cui non vado matta ma è sempre un lavoro ed è molto meglio di quello che offre l’Italia
 
Da fare ma Londra e il regno unito non sono il sogno che uno si aspetta. La vita qui è dura e gli inglesi impossibili.
 
Io lo consiglierei come esperienza ma onestamente se potete andate altrove!
 
Arrivate qui già con una conoscenza della lingua e non partite senza prima esservi documentati riguardo alla ricerca di lavoro e di una sistemazione

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Carica files

rapporto

Scritto da Kate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

pandemia in discesa

Il fattore R0 scende in Inghilterra, meno contagi e meno pericolo

St Albans, una città con una storia lunghissima