Lettore consiglia di non partire per il Regno Unito ma di rimanere in Italia

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.
Si..alla prima settimana non a evo neppure i soldi per un sandwich
 
Tramite un conoscente
 
2 ore
 
di tutti i tipi.Venivo da scuole superiori..
 
livello scarso 1 anno di inglese scolastico
 
primo lavoro operaio in una fabbrica di pasta unica
 
L unica citta’ un po piu APERTA e’ Londra.Le cittadine limitrofe sono chiuse e razziste
 
Assolutamente no. A meno che non si e’ disposti a sacrificarsi. Clima…cultura diversa…isolamento sociale…scarsa possibilita’ di fare ragionamenti profondi in lingua differente dall italiana. Le paghe di operai non qualificati sono bassissime confrontate con il costo della vita inglese.Puoi anche ..rimetterci a fine mese..! Non ci sono posti belli sul mare come l ‘Italia..non ci sono montagne come l’ italia. Piove per mesi continuamente.Fa freddo gelido..c ‘e umidita’ in qualsiasi stagione. Non hai tempo per svagarti. Gli inglesi sono molto esigenti se non schiavisti. Favoriscono prima i loro compaesani e poi gli stranieri. non hai soldi abbastanza per lo svago.
anche l.inghilterra comincia ad essere come l’ italia ..piu ‘ povera…
con la brexit si entra a punteggio.
Devi comportarti come vuole cultura inglese pena talvolta… l’ arresto…!
demografia in forte aumento.smog e aria inquinata nelle cittadine.
e’ quasi una caserma.
le donne false e cortesi mirano al…sodo..!sentimentalismi…zero!
a meno che non sei ricco.
unica cosa che funziona al 95×100 davvero e’ la legge.
ai posteri l’ ardua scelta……………..!!
 
Imparate un mestiere e restate in italia

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
a voi la parola
Esperienza di un fisioterapista italiano a Londra
Untitled design (10)
Roberto spiega come mai evita gli italiani a Londra
- Unknow (7)
Serena consiglia di partire ma non fermarsi solo alle grandi città
LondraNews (45)
Parlate anche della famiglia reale, noi italiani la adoriamo!
a voi la parola (1)
Laila scrive che sul Covid il governo non ha mai dato messaggi chiari
un'italiana a Londra (2)
"Non è il paradiso, ci sono tantissimi problemi anche qua"
a voi la parola (1)
Valeria scrive che i lavoratori stranieri sono apprezzati in Inghilterra
- Unknow (18)
Alessandro racconta come dopo i 50 anni si è costruito una vita a Londra
Boutique Italiana
Imprenditorialità a Londra - La mia Boutique Italiana
- Unknow (10)
Siamo fortunati e onorati di essere stati accettati
Torna su