Se avete deciso di dare questo esame potrete trovare tante risorse online per prepararsi al TOEFL, molte delle quali anche gratuite.

Da notare che il TOEFL è l’equivalente dello IELTS per le università americane. Se invece volete studiare in UK è generalmente meglio cercare di prendere lo  IELTS.

Inoltre, molti italiani credono che fare un esame come il TOEFL o lo IELTS faciliti la loro ricerca di lavoro in UK, in realtà raramente i recruiters sanno che sono questi titoli e vi sconsigliamo comunque  di metterli sul CV.

Per molti tipi di lavoro un ottimo inglese è dato per scontato e lo provate al colloquio e non con certificati e diplomi.

prepararsi al TOEFLPer esempio qui potete trovare test ed esercizi gratuiti per fare pratica.  Altri test gratuiti si trovano qui e vi danno subito un punteggio.

Qui offrono diversi modi per prepararsi al TOEFL, alcuni gratuiti ma la maggioranza sono a pagamento.

Un’ altra serie di tests si trovano qui o anche qui. Altra preparazione online gratuita si trova qui.  Troverete anche utili i tanti corsi e risorse che elenchiamo continuamente su questo sito. Molti dei corsi che proponiamo sono utili a prepararsi al TOEFL.

Libri per prepararsi al TOEFL

Se invece preferite studiare su un classico libro avete una scelta di testi sia se vi trovate in Italia o in UK.

Foto: © Copyright Thomas Nugent and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Cominciamo dal mastodontico Official Guide to the TOEFL Test che potete trovare sia in formato cartaceo che scaricarlo immediatamente per il Kindle.  Se prendete la versione cartacea avrete anche i CD rom, mentre quella su Kindle ha dei files da scaricare.

Come alternativa avete anche Official Toefl ibt Tests: With Audio che si trova però solo in formato cartaceo.  Un altra ottima scelta è il TOEFL Ibt 14th Ed w/audio CDs & CD-ROM.

Per migliorare il vostro vocabolario anche sul vostro telefono o tavoletta potete scaricare questo sistema anche molto economico. Per fare pratica del tema che vi verrà dato all’esame potete provare questo libro.

Altri articoli da leggere:

Corsi gratuiti in digital marketing e social media

Ci sono ancora tante possibilità di lavoro nel digital marketing o social media, con datori di lavoro che ci contattano per sapere se conosciamo qualche italiano che ha esperienza. Quindi se ancora non avete deciso che fare da grandi ma non Corsi gratuiti in digital marketing e social mediai dispiace fare un lavoro di questo […]

0 comments

Verbo to put in inglese: come usarlo

Il verbo to put è un verbo abbastanza complesso che, come altri verbi inglesi,  prende tanti significati diversi usando diverse preposizioni. Se aggiungiamo la preposizione up abbiamo i seguenti significati: to put someone up o to put up someone significa lasciare dormire qualcuno a casa propria per un breve periodo. Si capisce che è una cosa provvisoria […]

0 comments

Come usare il verbo inglese ‘to take’

Dopo aver guardato al verbo to put abbiamo oggi un altro verbo che si trasforma completamente cambiando la preposizione che lo segue, è uno dei tanti phrasal verbs che si trovano nella lingua inglese. To take seguito da after come in to take after somebody significa prendere da qualcuno nel senso di assomigliare a qualcuno. Generalmente si […]

0 comments

6 scuse comuni per non imparare inglese

Sentiamo sempre dire certe cose da italiani sul motivo per non imparare inglese. Molti sono miti, ovvero sono cose che vengono ripetute senza alcun fondo di verità. vorrei imparare l’inglese ma sono negato. Gli esseri umani hanno un innato talento per imparare le lingue. Chiaramente è più facile imparare l’accento di una lingua quando si è bambini, […]

0 comments

Come fare language exchange per migliorare il proprio inglese

Uno dei metodi migliori per fare pratica in inglese è fare language exchange, dovete però cercare di organizzarvi un pochino prima di iniziare. Tanti ci provano, ma non sapete come fare language exchange, non avrete grandi risultati. Language Exchange è lo scambio di lezioni di lingua o conversazione, trovate una persona madrelingua inglese che vuole imparare l’italiano […]

0 comments