L’impatto del coronavirus sulle persone nel Regno Unito – dati ufficiali

Tutti questi dati vengono dall’ultima comunicazione del Office of National Statistics (ONS) britannico e sono quindi ufficiali.

Il 37% dei britannici dichiara che si sente tranquillo a mangiare in un ristorante al chiuso. 21% delle persone che sono uscite (90% ha detto di essere usciti di casa nella scorsa settimana) dice di essere stato in un pub o ristorante la scorsa settimana.

Il 53% dice di vedere meno i membri della propria famiglia rispetto a prima della pandemia.

Il 69%  si sente tranquillo ad andare a vedere il proprio dottore, mentre il 61% si sente tranquillo ad andare ad una visita specialistica in ospedale. Solo il 55% si sente tranquillo ad andare al pronto soccorso.

 

Di tutti gli adulti che lavorano, più di tre quarti (76%) ha dichiarato di aver lavorato a casa o viaggiato per lavoro questa settimana, un po’ meno della settimana scorsa (78%). Un quarto (25%) ha lavorato esclusivamente da casa.

Queste statistiche si basano su un sondaggio di 2.500 adulti di età pari o superiore a 16 anni in Gran Bretagna condotto tra il 29 luglio e il 2 agosto 2020. I risultati di questa settimana si basano su 1.235 adulti che hanno risposto. Potete vedere i risultati completi sul sito ufficiale di ONS

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

marlow in buckinghamshire

Gita di un giorno da Londra: Marlow in Buckinghamshire

manager a londra

Luciana a Londra dal 2010 dice che non esiste discriminazione