L’infermiera che aveva assistito Boris Johnson in terapia intensiva, si dimette

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Jenny McGee era una delle infermiere incaricate a curare il primo ministro Boris Johnson nella terapia intensiva dell’ospedale St Thomas’ di Londra ha dato le dimissioni. I motivi sono la mancanza di rispetto nei confronti del personale sanitario che riceve solo un aumento del 1% dopo la pandemia. 

Ha anche detto di non essere stata contenta di come il governo ha gestito la pandemia, con messaggi contrastanti e tanta indecisione.  Voler dare un aumento tanto basso, secondo lei dimostra mancanza di rispetto. 

La signora McGee, che viene dalla Nuova Zelanda, era una delle due infermiere ringraziate pubblicamente dal signor Johnson dopo essere stato curato in ospedale.

Un portavoce del governo risponde che il governo vuole ringraziare il personale sanitario per i sacrifici fatti e lo rispetta. 

 

Newsletter

garden museum
Londra sconosciuta: Garden Museum
Untitled design (18)
Londra, dai primi dati sembra che Omicron sia super contagioso
hogarth
Mostra su Hogarth e l'Europa alla Tate Britain
I negozi di soho
Universal Works, negozio di abbigliamento maschile a Soho
guida a soho a londra
Soho a Londra, la guida completa al famoso quartiere
whiteleys
Whiteleys il più vecchio store di Londra, dove ora potrete anche viverci
wardour street
Cose che forse non sapete su Wardour Street a Soho
Untitled design (3)
Londra, niente altre restrizioni contro Omicron per il momento
serpentine galleries
Serpentine Galleries ad Hyde Park a Londra
738850_goth-girl-cowering-in-corner
Tour britannico ed europeo di The Cure nel 2022
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
Bestseller No. 2 BREXIT
OffertaBestseller No. 3 Brexit - The Uncivil War (Dvd) ( DVD)

Ultimo aggiornamento 2021-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: