L’Inghilterra è la capitale mondiale delle trombe d’aria (seriamente)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Le trombe d’aria sono più comuni in Inghilterra che nella maggior parte del mondo dicono i dati.

Questo perché le trombe d’aria sono generalmente viste come un fenomeno che si verifica nelle Grandi Pianure del Nord America, ma possono verificarsi anche in altri paesi, inclusa l’Inghilterra.

Mentre gli Stati Uniti hanno sia una maggiore frequenza di trombe d’aria e sono anche grossi, l’Inghilterra ha il maggior numero di trombe d’aria per superficie totale

L’Inghilterra ha una media di 2,2 trombe d’aria per 10.000 chilometri quadrati all’anno tra 1980 e 2012 secondo il Guinness World Records.

Quindi non dobbiamo sorprendersi della tromba d’aria di ieri a Widnes nel Cheshire che ha causato danni e inondazioni.

Mentre gli Stati Uniti subiscono sia una maggiore frequenza di trombe d’aria e sono anche grossi, l’Inghilterra ha il maggior numero di trombe d’aria per superficie totale

L’Inghilterra sperimenta una media di 2,2 tornado per 10.000 chilometri quadrati all’anno tra 1980 e 2012 secondo il Guinness World Records.

Ciò equivale a un tornado per 4.545 chilometri quadrati. In confronto, in media in tutti gli Stati Uniti, atterra circa un tornado ogni 10.000 chilometri quadrati, o uno ogni 7.693 chilometri.

Non spaventatevi però, le trombe d’arie inglesi raramente sono pericolosi e fanno danni limitati. Ogni tanto però arriva una tromba d’aria più grossa del solito, anche se quasi mai raggiungono le dimensioni di una tromba d’aria piccola della Tornado Alley negli Stati Uniti.

Ci sono tre zone dell’Inghilterra più a rischio di trombe d’arie secondo uno studio dell’università di Manchester. La prima si trova tra Londra e Reading, la seconda da Manchester a Bristol, che include la zona colpita ieri e poi dall’est di Londra fino ad Ipswich.

Untitled design (31)
Gioite e giusto, quando l'inglese viene dal latino!
31420414_police-patrols-the-streets-at-the-london-new-years-day-parade-2020
Ritorna la sfilata del primo dell'anno a Londra
Untitled design (30)
Che lavoro possono fare i neo-laureati italiani a Londra?
Untitled design (26)
Mostra su ventagli e street art che potete vedere online
Untitled design (29)
Londra, il 21% dei giovani è disoccupato
5234300_coronation-mug-from-queen-elizabeth-crowning (1)
Persone famose che la regina non sopporta
Untitled design (28)
Votato il miglior parco di Londra e indovinate quale è?
Untitled design (27)
Londra, possibili 8 giorni di quarantena a tutti coloro che arrivano nel Regno Unito
Untitled design (24)
Londra a dicembre; cosa fare nel 2021
Untitled design (23)
Negozio temporaneo di Bang & Olufsen, una favola per gli amanti della musica
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
OffertaBestseller No. 2 Brexit. Istruzioni per l'uso. Finanza lavoro famiglia affari
OffertaBestseller No. 3 Brexit - The Uncivil War (Dvd) ( DVD)

Ultimo aggiornamento 2021-11-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: