Quando sei venuto/a a Londra /Regno Unito?

4anni fa

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Su internet.. un amico dall Italia mi ha ospitato un mese poi ha sbattuto fuori, poi ho trovato un agenzia gestita da Italiani e mi hanno sfrattato nel cuore della notte dopo una settimana perché la nipote del titolare aveva bisogno di un posto..ed io ero l ultimo arrivato. Da un po di mesi sono in un ostello.

Come hai cercato lavoro?

Lavorato ler conto mio vendevo borse

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

4 mesi e mezzo

Quale esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Laurea in designer di moda

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Distinto

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ho fatto il cameriere…e addetto pulizie

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Prezzo: Vedi su Amazon.it
Agghiacciante, se non hai dei contatti e impossibile entrare nel proprio campo. Lavori tantissime ore e lo stipendio copre a malapena l affitto. Se uno emigra qui solo e un inferno nessuno ti aiuta. Se hai famiglia e solo uno dei due lavora… hai moltissimi benefit e sovvenzioni. Stai a casa e lo stato ti paga affitto e figli…comodo no?! In Italia non esiste….

“Sono ancora qua perché non ho nessuna voglia di tornare in Italia”

 

londonConsiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

No no no io rimpiango di essere partito..tanta sofferenza, gente disinteressata e menefreghista sul lavoro. Se vi volete bene non emigrate qui. Salvate più soldi possibili e andate in Belgio o Svizzera o dovunque non l’Inghilterra.

 

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Trasferitevi solo x pochi mesi… se avete degli amici o parenti meglio ancora così potete dividere le spese. Da soli no..sarete sempre isolati vi ritrovereste a fare lavori che nessuno vuole,pagati pochissimo e trattati come nullitá. Non ne vale assolutamente la pena. L’Italia nonostante tutto non è a livelli di terzi mondo come il Regno Unito.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto