La differenza tra Living Wage e National Living Wage

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

moneyConoscete tutti la minimum wage che è il minimo che un datore di lavoro può pagare un dipendente. Da non confondere con la national living wage che è il nuovo nome della national minimum wage

È comunque risaputo che la Minimum Wage o National Living Wage come la chiamano ora,  non è sufficiente per avere uno standard di vita decoroso, soprattutto se single e se a lungo termine.

La National Living Wage è obbligatoria mentre la Living Wage è facoltativa.

Molti lavoratori riescono ad arrivare a fine mese ma non riescono a risparmiare abbastanza per sostituire oggetti come scarpe, giacche, telefono, computer quando si rompono o andare dal dentista.

Chi prende la minimum wage ha diritto a sussidi dallo stato o comune come Universal Credit, ma molti si lamentano che il contribuente indirettamente versa soldi ad aziende (che spesso fanno profitti enormi) che scelgono di non pagare i loro dipendenti abbastanza per vivere.

La Living Wage è considerata invece abbastanza per vivere decorosamente SENZA dover chiedere aiuto dal contribuente. Viene decisa ogni anno e quella attuale per Londra è di £10,85 per ora, mentre quella fuori Londra è di £9,5.

Mentre la minimum wage è £8.72 in tutto il paese per chi ha compiuto 25 anni, la Living Wage tiene presente i maggiori costi del vivere a Londra. Qui trovate una lista di datori di lavoro che pagano questo minimo a tutti i loro dipendenti.

Anche i datori di lavoro hanno vantaggi, possono essere più selettivi durante il recruitment e hanno meno ricambio di personale e quindi si abbassano i costi di recruitment e addestramento. Il personale pagato la Living Wage tende ad essere più produttivo.

Leggi anche:

Lavorare alla National Gallery a Londra, come fare?(Si apre in una nuova scheda del browser)

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

lavoro (1)
Lavoro per pizzaioli a Londra o nel Regno Unito dopo la Brexit
quale CV fare a Londra
Informazione essenziale: quale CV fare a Londra e nel Regno Unito?
action verbs
I verbi da mettere nel CV, ovvero gli action verbs
Lavoro Edimburgo nel 2021; come cercarlo e ne vale la pena?
Twitterstorm #JUsticeforjodey (2)
Cercare lavoro a Londra o in altre parti dell'Inghilterra?
Torna su