CONDIVIDI

french houseUn vecchio locale francese che si trova a Soho da praticamente sempre. Si dice qui ci venisse anche Rimbaud e siamo sicuri che ci passava sempre Dylan Thomas. Si dice che il celebre poeta gallese si fosse pure dimenticato il manoscritto originale di Under Milk Wood in questo locale.

Era anche la sede informale del governo francese in esilio durante la Seconda Guerra Mondiale. Non è un locale normale,  frequentato spesso da persone che lavorano nello spettacolo o arte. non ha musica, o TV e non potete nemmeno usare il cellulare!
Foto By Rudolph.A.furtado (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

Il menu è semplice ma gustoso e la birra viene normalmente servita solo in bicchieri da mezza pinta, ma il motivo per venire qui è l’atmosfera, veramente unica e la conversazione. Infatti è un posto dove si riesce a parlare con persone diverse e forse fare nuove amicizie. È aperto tutti  i giorni dalle 12 alle 23 e si trova a Dean Street a Soho.

 

Commenta con Facebook