L’aeroporto di Heathrow ha registrato un calo dei passeggeri del 82% nel mese di ottobre, questo prima del secondo lockdown. Si prevede un mese di novembre ancora peggiore. 

Persino il traffico merci ha subito un calo del 23% rispetto all’ottobre del 2019.  Continuano comunque le lamentele del settore aviazione nei confronti del governo che non ha ancora fatto partire un sistema di tamponi e controlli agli aeroporti. Cosa che era stata promessa da mesi. 

Senza i tamponi agli aeroporti, il governo ha messo l’obbligo di quarantena da praticamente quasi tutti i paesi al mondo, non ci si deve meravigliare quindi se ci sono pochi viaggiatori che si dirigono verso il Regno Unito. 

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: