a voi la parola (5)

“Londra accoglie tutti a braccia aperte”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?
Da due anni e un mese

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?
In ostello per una settimana e poi ho trovato una bella stanza

Come hai cercato lavoro?
di persona e col web

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?
2 settimane circa

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
cameriera e ora sono assistent manager

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
disoccupata, babysitter, cassiera di super precaria

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?
scolastico

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?
Molto bella, ora lavoro e sono indipendente, mi sento sicura di me stessa che in Italia tra lavoro precario e disoccupazione non potevo mai essere

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Si, per me Londra accoglie tutti a braccia aperte, bisogna lavorare e rimanere fiduciosi ma qui ci stanno veramente possibilità per tutti noi

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Veniteci subito

Rispondi

Torna su