Londra, altra vaccinazione forse necessaria in autunno

Sembra che il vaccino AstraZeneca non  sia in grado di prevenire forme medie e leggere della variante sudafricana del COVID-19. Quindi AstraZeneca sta lavorando per creare un vaccino o un richiamo che possa combattere anche la variante sudafricana. 

Il governo britannico continua a dichiarare che il vaccino AstraZeneca è efficace e che basta fare solo delle modifiche per renderlo efficace anche contro la variante Sudafricana. 

Il problema però è che le prove del vaccino con la variante sudafricana sono state fatte solo su persone giovani e sane. Gli scienziati non sanno con esattezza se il vaccino funziona con le forme gravi di coronavirus, che le persone giovani e sane raramente prendono. 

Rimane quindi il dubbio che il vaccino possa non essere efficace contro la variante sudafricana in tutte le sue forme. Un persona anziana o con problemi di salute potrebbe prendere una forma seria. 

Una nuova versione del vaccino sarà pronta in autunno, probabilmente questo diventerà la norma. Ogni anno si dovranno fare altre vaccinazioni per diventare immuni alle nuove varianti, un po’ come succede con l’influenza. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like