Londra: ha il mercato del lavoro più colpito in tutto il Regno Unito

Nuove analisi confermano che Londra ha il mercato del lavoro più colpito in tutto il Regno Unito. Non che la situazione sia rosea altrove ma i posti con la disoccupazione in maggiore crescita sono proprio diversi borough della capitale.

In tutto il paese le quattro aree con il maggior numero di disoccupati per posto vacante sono i London Boroughs: Brent, Lambeth, Haringey, Barking e Dagenham – con più di quaranta candidati in media per ogni offerta di lavoro disponibile.

E questa cifra si ottiene facendo una media, ovvero contando anche offerte di lavoro specializzato e tecnico a cui solo pochi possono fare domanda. La realtà per i posti di lavoro meno specializzati è molto peggio. Con centinaia di candidati che fanno domanda ad ogni offerta di lavoro.

Le offerte di lavoro sono calate dalle 200 mila prima della pandemia a 85 mila ora. Forse qualcuno pensa che 85 mila sono tante, ma Londra ha ora mezzo milione di disoccupati.

Infatti negli ultimi 4 mesi la disoccupazione a Londra è cresciuta del 150%, il più alto tasso di aumento di qualsiasi regione in Inghilterra.

Ovviamente ci sono grosse differenze anche tra borough di Londra, Westminster è quello con il numero maggiore di offerte di lavoro, mentre molti borough perifici sono in fondo alla classifica.

Non tutti però possono permettersi di andare in centro a lavorare dalle zone 4 o 5 sia per una questione di costi che di tempo. Ci sono persone che hanno bambini ed altri impegni.

  • Posti che cercano ora personale in Gran Bretagna
    Con tante persone senza lavoro è importante sapere dove conviene fare domanda di lavoro. È inutile cercare lavoro in posti che stanno licenziando personale o hanno personale a casa. Ora se si vuole un lavoro bisogna fare ogni domanda con attenzione, ci sono a volte centinaia di candidati per ogni posto di lavoro. Non basta […] Leggi il Resto
  • Gli italiani possono chiedere benefit nel Regno Unito?
    La risposta è complessa, le leggi di immigrazione del Regno Unito sono tra le più complicate al mondo ed è difficile dare sempre una risposta giusta in poche parole se gli italiani possono chiedere i benefit. Soprattutto ora che siamo in un periodo di grandi cambiamenti con la Brexit in arrivo. Fino al 31 dicembre […] Leggi il Resto

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Un commento

lascia un commento
  1. Si sta riprendendo, il governo ha investito bene e saggiamenti e si vede una ripresa a mio parere. La mia azienda sta assumendo e non credo siamo i soli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

visita in cornovaglia

Visita in Cornovaglia; 20 posti bellissimi ed imperdibili

royal albert hall a Londra

La Royal Albert Hall a Londra, da Verdi al tennis