Londra, ancora aumento contagi nel Regno Unito

La scorsa settimana il numero R era tra 1 e 1.2. R rappresenta il numero medio di persone una persona con il COVID continua a infettare. Questo significa che i contagi sono nuovamente in aumento. 

La variante proveniente dall’India che ora si chiama variante Delta, si sta diffondendo velocemente nelle scuole.  Intanto il governo britannico ha approvato l’uso del vaccino Pfizer per i giovani dai 12 ai 15 anni. 

È arrivata la conferma che il Portogallo verrà messo nella lista ambra che richiede 7 giorni di quarantena al ritorno nel Regno Unito. È cominciato quindi il fuggi fuggi generale dei britannici che si trovano in Portogallo e chi aveva prenotato le vacanze deve ora cercare di essere rimborsato. Molti avevano prenotato vacanze in Portogallo essendo l’unico paese europeo (se si esclude l’Islanda) da cui si poteva tornare senza fare quarantena. Ma la pacchia è durata solo tre settimane. 

Oggi il Regno Unito registra altre 6238 casi e 11 morti. Questo due settimane prima la fine programmata di tutte le restrizioni. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.