giornata della lingua inglese

Londra, arte al neon al Covent Garden

Se vai ora al Covent Garden fino alla fine di ottobre potrai vedere le installazioni al neon dell’artista Chila Burman.  Figlia di induisti del Punjabi la Burman è nata a Liverpool (ha ancora un forte accento di Liverpool, anche se vive a Londra)  ed è da anni un’esponente dell’esperienza dei non bianchi nell’arte. 

Appesi al Covent Garden non solo ci sono tigri, serpenti e pavoni illuminati ma anche parole. Burman ha anche sparso parole in punjabi per portare la sua personale rielaborazione della storia di Covent Garden come mercato di frutta, verdura e fiori. Come potete vedere dal tweet qui sotto la Burman aveva già decorato con luci al neon anche la Tate Britain prima della pandemia

Covent Garden è uno dei mercati più belli e storici di Londra. In origine era un mercato di frutta, ma oggi ospita molti negozi e ristoranti diversi.

Rispondi

Torna su