bollette energetiche

Londra, aumento salato delle bollette energetiche

Annunciato oggi ufficialmente l’aumento salato delle bollette energetiche dal 1 aprile. Saliranno infatti in media di £700 all’anno, ovvero quasi £60 al mese. Questo per chi una direct debit, ovvero un mandato di pagamento permanente, i più poveri che non hanno questo sistema di pagamento pagheranno di più.

Il motivo dell’aumento del prezzo dell’energia è un aumento dei prezzi all’ingrosso del gas in tutto il mondo causata dalla pandemia di Covid. La chiusura delle attività ha portato a un basso consumo energetico globale, seguito da un rapido rimbalzo quando l’economia ha ricominciato a riaprirsi.

Ci sono molti appelli al governo di trovare un modo per aiutare le famiglie specialmente le più povere. Recentemente il governo si era rifiutato di togliere il VAT alle utenze energetiche (cosa promessa durante la campagna del referendum in ogni caso) e non ha voluto reintrodurre i £20 settimanali tolti da Universal Credit alla fine della pandemia.

Ora però si trova sotto pressione con il 60% delle famiglie che fatica ad arrivare a fine mese e il 25% che deve chiedere aiuto ai banchi alimentari gratuiti o saltare i pasti. Con insegnanti che si lamentano che un numero sempre in aumento di bambini si presenta a scuola affamato (spesso hanno i genitori che lavorano) e medici che vedono sempre più casi di malnutrizione tra bambini e anziani. Dover tirare fuori altri £70 al mese è un disastro per molti.

Mentre il primo ministro si preoccupa dei suoi party e della sua poltrona, una buona fetta del paese non è sicura di avere pane da mettere in tavola domani o di poter fare un bagno caldo.

Rispondi

Torna su