giornata della lingua inglese

Londra, Boris Johnson afferma che tra poco si ritorna alla normalità

Il primo ministro afferma che dal 21 giugno si potrà quasi sicuramente fare a meno delle misure di distanziamento sociale.  “. Ricorda anche che sono stati fatte  50 milioni di vaccinazioni con un quarto della popolazione adulta che ha avuto anche il richiamo. 

In ogni caso Johnson non si sbilancia troppo, dice che tutto dipende dai dati ma ammette di sentirsi ottimista. Spera anche che dal 17 maggio saranno permesse anche le vacanze all’estero.

Mascherine e schermi probabilmente rimarranno per un po’ anche dopo giugno per precauzione.  Probabilmente gli spettatori al cinema e a teatro indosseranno le maschere durante gli spettacoli per qualche mese. Inoltre gli eventii più grandi dovranno ancora operare a capacità ridotta per alleviare la pressione sui trasporti pubblici.. L’umore è comunque molto positivo. 

Rispondi

Torna su