Londra, Boris Johnson afferma che tra poco si ritorna alla normalità

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Il primo ministro afferma che dal 21 giugno si potrà quasi sicuramente fare a meno delle misure di distanziamento sociale.  “. Ricorda anche che sono stati fatte  50 milioni di vaccinazioni con un quarto della popolazione adulta che ha avuto anche il richiamo. 

In ogni caso Johnson non si sbilancia troppo, dice che tutto dipende dai dati ma ammette di sentirsi ottimista. Spera anche che dal 17 maggio saranno permesse anche le vacanze all’estero.

Mascherine e schermi probabilmente rimarranno per un po’ anche dopo giugno per precauzione.  Probabilmente gli spettatori al cinema e a teatro indosseranno le maschere durante gli spettacoli per qualche mese. Inoltre gli eventii più grandi dovranno ancora operare a capacità ridotta per alleviare la pressione sui trasporti pubblici.. L’umore è comunque molto positivo. 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

12386064_ed-sheeran-at-the-grammy-nominations-concert-live-nokia-theater-los-angeles-ca-12-06-13imagecollect
Confermati i concerti di Ed Sheeran, qui i biglietti in vendita
1231546_london-mayor-boris-johnson-at-the-reopening-of-gants-hill-roundabout-in-gants-hill-in-london-1-october-2010
Londra, muore la madre di Boris Johnson, Charlotte Johnson Wahl
LondraNews (89)
Per la Brexit, l'università di Cambridge apre sede in Irlanda
LondraNews (1)
Quanti cittadini europei vivono veramente nel Regno Unito?
LondraNews - 2021-07-01T195443
Dichiarazione del sindaco Sadiq Khan rivolta a tutti gli europei che vivono a Londra

Il governo dovrebbe creare dei visti temporanei di 6 o 12 mesi per lavorare nella ristorazione e ospitalità?

Torna su