giornata della lingua inglese

Londra, campagna per avere il congedo lavorativo quando muore un animale domestico

Non ci sono mai stati così tanti animali domestici nel Regno Unito come ora e  gli esperti di benessere degli animali domestici Itch, hanno lanciato una campagna per incoraggiare i datori di lavoro a dare il congedo per lutto in caso di morte animali domestici ai loro dipendenti. Non sappiamo se è per tutti gli animali domestici o solo cani o gatti. 

Secondo questa campagna i datori di lavoro dovrebbero concedere ferie retribuite per i dipendenti in caso di morte di un animale domestico. La campagna è ispirata agli sforzi di Emma McNulty, che in 2019 notoriamente ha presentato una petizione per l’introduzione del congedo per lutto per animali domestici dopo essere stata licenziata dal lavoro per essersi ammalata quando il suo cane è morto.

Itch vuole ispirare un cambiamento nazionale per garantire che i genitori di animali domestici siano trattati con sensibilità su un argomento che è spesso frainteso e talvolta persino deriso. Invece per molti che hanno un animale domestico, quest’ultimo fa parte della famiglia. 

Come campagna sarebbe popolare, secondo un sondaggio recente quasi tre quarti (74%) delle persone nel Regno Unito pensa che i datori di lavoro dovrebbero avere una politica in atto per aiutare i genitori di animali domestici a superare il lutto di animali domestici.

Rispondi

Torna su