Londra, chiude uno dei negozi storici a casa della pandemia

Uno dei negozi più vecchi di Londra è costretto a chiudere dopo aver detto che non era in grado di pagare l’affitto in seguito all’impatto della pandemia

Arthur Beale al 194 di Shaftesbury Avenue nel West End chiuderà dopo ben 150 anni, ma l’impresa del negozio iniziò a commerciare 500 anni fa. Vende prodotti che sembrano strani per Shaftesbury Avenue; accessori nautici per vela e yacht. Ma appunto quando aperto 150 anni fa, il quartiere era molto diverso da ora. 

Come tanti negozi del centro di Londra la pandemia è stata un disastro, anche senza entrate hanno dovuto continuare a pagare gli affitti salati.  Non si può immaginare come durante il lockdown qualcuno potesse andare fino al West End per comprare accessori per la barca a vela. 

Arthur Beale ha detto che chiuderà il negozio a giugno 24 e ha lanciato una svendita, ma intende continuare a vendere online.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su