“A Londra ci sentiamo tutti molto più realizzati e rilassati”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

2 anni fa

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Affittiamo una bella casa con il giardino in zona 3, la adoriamo e non abbiamo problemi

Come hai cercato

cricket lavoro?
Mio marito aveva lavoro dall’Italia

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Dopo 3 mesi, ma prima volevo migliorare l’inglese e avendo 2 bimbi cercavo solo un part time

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Laurea + lavoro in Italia

Foto: © Copyright Ben Gamble and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

reception e amministrazione in una scuola elementare

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Assolutamente meravigliosa. Se sapevo avrei convinto il marito a venire prima. I bambini frequentano una ottima scuola con insegnanti preparatissimi e molto competenti, si trovano benissimo e sono molto più avanti dei coetanei in Italia. Stiamo bene economicamente e il nostro tenore di vita è molto meglio di quello che avevamo in Italia, si le spese saranno alte ma anche gli stipendi lo sono e coprono bene tutte le spese. I servizi pubblici funzionano anche molto bene e ci si sente parte di un sistema che lavora per il cittadino. I rapporti sociali sono anche ottimi, non posso lamentarmi di nulla.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Se vogliono correre qualche rischio e disagio iniziali ma poi migliorare la propria vita, direi proprio di farlo. A Londra ci sentiamo tutti molto più realizzati e rilassati.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Venite con un buon inglese e tanta voglia di adattarvi. Non aspettatevi il tappeto rosso ma non abbassatevi troppo. Cercate di usare i vostri punti forti.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“A Londra ci sentiamo tutti molto più realizzati e rilassati”

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
pablo (52)
Abito a Bristol da 3 anni
pablo (2)
"In due anni ho più che raddoppiato lo stipendio"
“Parto per Londra entro maggio 2015”
"Parto per Londra entro maggio 2015"
declino di Londra
Roberta scrive del declino di Londra e sconsiglia di venirci
pablo (2)
"Venite con un buon inglese e con obiettivi chiari e precisi"
Untitled design (2)
Paolo, in UK dal 2008, vede pro e contro di vivere a Londra
Sono assistant manager in un coffee shop a Londra
Sono assistant manager in un coffee shop a Londra
“Ho trovato questo lavoro rispondendo ad un annuncio dall’Italia”
"Ho trovato questo lavoro rispondendo ad un annuncio dall'Italia"
Twitterstorm #JUsticeforjodey (6)
Due italiani a Londra hanno creato una galleria d'arte per gerbilli
IT manager di una multinazionale…
IT manager di una multinazionale...
Ultime reazioni
Torna su