Londra, ci sono oltre 2 milioni di offerte di lavoro nel Regno Unito

Purtroppo nella maggioranza dei casi chi non ha il settled status non potrà fare domanda,

La Confederazione per il reclutamento e l’occupazione ha affermato che il numero di offerte di lavoro è aumentato di oltre 600.000 dall’ultima settimana di agosto, inclusi 235.000 nuovi annunci online la scorsa settimana. Il totale arriva a 2.29 milioni di posti di lavoro vuoti.

Praticamente tutti stanno cercando personale e facendo fatica devono alzare gli stipendi o offrire somme di danaro e altri extra per attirare candidati. Buono, diranno alcuni, Johnson infatti ha promesso un paese con stipendi alti. Il problema è che alzando gli stipendi, si alzano i costi e quindi i prezzi. Non tutti sono d’accordo però, il rischio è che molti datori di lavoro prenderanno meno personale o sostituiranno le persone con robot o macchine, come sta succedendo in diversi settori.

Alcuni dei maggiori aumenti degli annunci sono stati per assistenti sportivi e per il tempo libero, responsabili e supervisori delle pulizie e delle pulizie, impiegati e assistenti di biblioteca, purtroppo quasi tutti tipi di lavoro per il quale non è possibile avere un visto.

Torna su