Londra, confermato che pub e ristoranti riapriranno il 12 aprile

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

L’uscita dalle restrizioni  Covid-19 continueranno come previsto con la riapertura il 12 aprile, e ristoranti e pub non saranno tenuti a utilizzare i cosiddetti “passaporti vaccinali” per ammettere i clienti.

Johnson aveva  detto che per riaprire i ristoranti e pub occorreva che le vaccinazioni andassero bene, che i tassi di infezione e ospedalizzazione e decessi fossero calate e che non ci fossero altre varianti pericolose.  Quindi ha dichiarato che le riaperture sono giustificate dai dati. 

Tutti i clienti dovranno utilizzare la app NHS Covid-19 per il “check in”, con modifiche alle regole, prima bastava che solo una persona in un gruppo lo facesse, ora lo devono fare tutti.  Quindi scaricate l’app se intendete andare in un pub o ristorante. 

Anche quando i ristoranti riapriranno al chiuso non dovranno chiedere il passaporto vaccinale, solo la app. Questo ovviamente discrimina chi non ha uno smart phone, in particolare molti anziani. 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

LondraNews
Questa settimana inizia la campagna per la terza vaccinazione contro il COVID
TLL News
Londra, aumenti delle bollette energetiche saranno un disastro per molte famiglie
LondraNews (5)
Londra, rimane l'obbligo delle mascherine sui trasporti pubblici di Londra
LondraNews
Londra, Buckingham Palace ha iniziato l'indagine per scoprire la 'talpa'
TLL News
Londra, dal 4 ottobre si può arrivare dall'Italia senza dover fare quarantena

Boris Johnson vorrebbe stare al governo almeno 10 anni, pensi che ci riuscirà?