Londra: cresce il numero di offerte di lavoro online

Aumenta il numero delle offerte di lavoro online a Londra e nel resto del Regno Unito. Rimane comunque basso rispetto alla situazione prima della pandemia

Il numero degli annunci di lavoro online sta decisamente salendo ma anche dopo questa crescita rimane solo il 77% di quello che era prima della pandemia. Con un numero molto più alto di persone che stanno cercando lavoro. 

Si prevede che il tasso di disoccupazione della Gran Bretagna continuerà a salire nei prossimi mesi.  Londra, a differenza del solito, è uno dei posti che ha meno nuovi posti di lavoro. 

Ci contattano sempre italiani che vogliono trasferirsi nel Regno Unito. La situazione ora non è delle migliori per chi vuole lavorare nella ristorazione, eventi, vendita al dettaglio e turismo. Ci sono tante offerte di lavoro in settori come assistenza agli anziani e certe aree di IT come ecommerce.

Chi vuole venire a vivere in UK e non ha un buon inglese e la possibilità di poter trovare un lavoro pagato bene dall’Italia, deve assolutamente venire prima della fine del 31 dicembre. A differenza di quello che credono alcuni, anche gli italiani dovranno chiedere un permesso di lavoro dal 1 gennaio 2021.  

Rispondi

Torna su