giornata della lingua inglese

Londra, cresce l’ansia per la riapertura del 19 luglio

Boris Johnson e il suo governo hanno deciso che tra 8 giorni la vita riprende come prima. Chi vuole può indossare le mascherine, ma non esiste nessun obbligo, nemmeno al chiuso o sui trasporti pubblici spesso molto affollati. 

Si stanno lamentando tutti di questo, i contagi sono alti, i decessi bassi ma sempre troppi e sempre più ospedali cominciano a lamentarsi di avere troppi pazienti COVID. Una delle cose ripetute da Sajid Javid, ministro della sanità è che le vaccinazioni e le ottime cure ospedaliere significa che non occorre più avere le restrizioni.  Però possiamo farci delle domande. Solo il 51% della popolazione ha avuto entrambe le vaccinazioni che sono efficaci ma non al 100%, e le ottime cure ospedaliere si possono avere in tempo solo se gli ospedali non sono strapieni. 

Secondo i sondaggi almeno metà della popolazione vorrebbe posticipare la fine delle restrizioni, 73% delle persone vogliono che rimanga l’obbligo di indossare la mascherina sui mezzi pubblici. Il ministro della sanità ripete che se mettere la mascherina o no dovrebbe essere una scelta personale. Altri però rispondono che la mascherina protegge principalmente non chi l’indossa, ma gli altri. Ci sono quindi persone che per problemi di salute sono particolarmente a rischio o che non possono fare la vaccinazione e questi corrono il rischio di trovarsi in un autobus pieno di gente senza mascherina.  Sembra quindi che i sindaci delle grandi città come Andy Burnham a Manchester e Sadiq Khan a Londra intendano ignorare il governo e continuare a mettere l’obbligo delle mascherine. 

Questa libertà significa anche che alcuni negozi, ristoranti e altri locali hanno deciso di continuare con l’obbligo della mascherina, mentre altri no. Questo può creare ulteriore confusione, quando si fa shopping bisogna fare attenzione a quali negozi hanno l’obbligo della mascherina. 

Medici e manager del sistema sanitario hanno espresso preoccupazione sull’impatto della fine dell’uso della mascherina negli ospedali, affermando che provocherà più infezioni, comprese quelle tra il personale, e peggiorerà l’arretrato delle operazioni non legate al Covid che è già di oltre cinque milioni.

Sajid Javid ha ripetuto però che queste decisioni sono irreversibili e dal 19 luglio toglie l’obbligo legale di indossare le mascherine o rispettare le distanze.  I prossimi giorni si prospettano interessanti.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Covid-19 Covid-19 Nessuna recensione

Ultimo aggiornamento 2022-06-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su