Londra: critiche alla nuova statua di Mary Wollstonecraft

La nuova statua creata da Maggi Hambling è una figura di donna nuda argentata che emerge da una massa astratta. Si trova ora a Newington Green.

Sono anni che esistono petizioni e richieste perché Londra abbia una statua dedicata alla Woolstonecraft che è ritenuta la prima vera scrittrice femminista. Ma ora che finalmente arriva la statua non tutti sono contenti. 

Il motivo è che la Woolstonecraft è nuda, mentre le statue di personaggi famosi maschili sono generalmente vestiti. Secondo la Hambling, la scultrice la scultura rappresenta lo spirito della  Hambling e vestirla l’avrebbero definita una donna di quel tempo, mentre dovrebbe rappresentare tutti. 

Il 90% delle statue che si trovano a Londra rappresenta uomini, quindi una statua di una figura femminile è sempre benvenuta. La Wollstonecraft nacque a Londra nel 1759 e scrisse il trattato A Vindication of the Rights of Women nel quale dichiarò che le donne non erano inferiori agli uomini ma sono costretta a diventare subordinate. Morì subito dopo la morte della figlia Mary Shelley, diventata poi famosa per aver scritto il romanzo gotico Frankenstein. 

Ellaroth, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

Ultimo aggiornamento 2022-07-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su