Londra: crolla Debenhams con la perdita di 12 mila posti di lavoro

Debenhams doveva essere salvata da JD Sports ma ora sembra che quest’ultima si sia ritirata dalle discussioni e quindi Debenhams deve chiudere i suoi 124 negozi con la perdita di 12 mila posti di lavoro

I colloqui con JD Sports si sono conclusi dopo che il principale fornitore di Debenhams, Arcadia, è andato in amministrazione ieri. Ovviamente il futuro molto incerto del gruppo Arcadia ha avuto un ruolo importante nella decisione presa da JD Sports, e si è capito che il futuro incerto del gruppo, che possiede Topshop e Burton, ha giocato un ruolo importante nella decisione. 

Debenhams si trova in amministrazione per la seconda volta in un anno e il futuro della catena sembra ora proprio nero. 

Rispondi

Torna su