Londra, crolla l’importanza dell’aeroporto di Heathrow

Per anni l’aeroporto di Heathrow era stato tra gli aeroporti più trafficati al mondo ma ora sembra sia solo al trentesimo posto. Era anche il più grande hub di aviazione civile al mondo, ma potrebbe perdere anche questo titolo.  

Solo 22,1 milioni di passeggeri hanno viaggiato attraverso l’aeroporto nel 2020, un calo del 72,7% rispetto al 2019, quando l’aeroporto aveva registrato un volume di passeggeri di 80,9 milioni. Potete solo immaginare l’effetto che questo ha avuto non solo sulle compagnie aeree ma anche per i negozi, servizi e tutte le imprese che offrono servizi all’aeroporto o ai passeggeri. 

I servizi cargo in aeroporto sono diminuiti del 28,2% a causa dell’impatto delle restrizioni sui viaggi sul commercio internazionale. Secondo Heathrow, il 94% delle merci aviotrasportate viaggiava non in aerei separati ma nelle stive degli aerei civili. Calando il numero di quest’ultimi, cala anche il totale di merce trasportata. 

Dall’inizio del coronavirus, Heathrow ha ridotto i costi di gestione limitando le operazioni a una singola pista e usando principalmente i terminal 2 e 5. Il Terminal 4 rimarrà chiuso fino alla fine del 2021.

OffertaBestseller No. 1

Ultimo aggiornamento 2021-01-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, arrivano gli hamburger colorati dall’Italia

Albert Bridge sul Tamigi; quante di queste cose sai?