Londra da scoprire: visitare Goodwin’s Court

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Sito del Comune
Cerca e prenota subito una camera in hotel, B&B, appartamento o ostello in questa zona
Cerca Camera

Tabella dei Contenuti

Amanti dei racconti di Sherlock Homes o della saga di Harry Potter fatevi avanti, Londra é tutta da scoprire sia nella sua contemporaneità sia nella sua storicità. Goodwin’s Court é forse tra le vie più storiche della città. Situata nella zona di Covent Garden, nascosta rispetto alle vie piene di negozi e locali e a due passi da Cecil Court, é una via storica del 1600, sopravvissuta all’incedio di Londra del 1666. Mura in mattoni, palazzi e finestre in stile georgiano e lampioni a gas sono rimasti intatti nel tempo. Perfino le insegne e i numeri civici sono vecchissimi.

Fonti storiche dichiarano che durante il 1800 questa non era altro che una via povera, composta prevalentemente da case residenziali squallide. Quest’oggi si trovano un piccolo B&B e affitta camere, un negozietto vintage e uffici.

Pare proprio che per il set cinematografico di Notturn Alley, i registi della saga di Harry Potter si siano ispirati a Goodwin’s Court. Per chi non lo sapesse, nel mondo fantasy di Harry Potter, Notturn Alley non é altro che un vicolo buio e squallido frequentato da maghi e streghe oscuri; é la via gemella di Diagon Alley, associata alla stessa Cecil Court, a pochi passi a piedi. Nella sua realtà Goodwin’s Court non é un vicolo squallido né é infestato da topi, bensì trasuda della storicità della metropoli. Sicuramente, in una giornata di pioggia e nebbia assume un carattere del tutto particolare, quasi spettrale. Per gli amanti di Holmes e della vera Londra storica, questo é un luogo assolutamente da non perdere.

video di Valentina Ciani

leggi anche : luoghi di Harry Potter a Londra

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su