Scrive una lettrice che sta facendo carriera nella ristorazione e si ritiene molto contenta dell’esperienza che sta facendo a Londra.

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Dal 2014

Foto: © Copyright David Hawgood and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Un po’ un casino, avevo prenotato tramite un’agenzia ma il posto faceva schifo, sporco, non funzionava nulla e puzzava, ma non potevo andarmene prima di 3 mesi causa perdita caparra. Quando mi sono liberata da questo impiccio ho trovato una camera da dividere con una ragazza portoghese.

Foto: © Copyright Pam Brophy and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come hai cercato lavoro?

Chiedendo in giro, un mio amico del mio paese che viveva a Londra mi ha fatto entrare nel suo locale
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Pochi giorni, solo il tempo che ci voleva per il mio amico di chiedere al manager

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Maturità e lavoro vario, un po’ di tutto. Ma ho sempre lavorato, in Italia se si vuole lavorare si lavoro solo che pagano poco e non ci sono promozioni come fanno a Londra

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico

team leaderQuale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

in un coffe shop e ora lavoro per una grossa catena e sono già team leader

 

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Si lavora tanto ma ci sono tante soddisfazioni, ora in settembre mi mandano a fare un corso per diventare manager. Tutto gratis, pagano tutto loro. Ho dimostrato di essere brava e ora mi premiano. In Italia per andare così in alto è necessario avere una raccomandazione. Senza raccomandazione non si diventa mai manager.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Si a tutti, qui si trova qualcosa per tutti. Anche se non avete esperienza o non parlate inglese se ci mettete tanta voglia, a Londra danno promozioni e potrete anche diventare manager.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Fare il biglietto e non ascoltare nessuno.  Quando dicono che a Londra non vale la pena venire, non sono persone serie o affidabili. A Londra vale sempre la pena lavorare e tentare la fortuna. La fortuna arriva sempre a chi mette voglia e impegno.

[irp]

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto