giornata della lingua inglese

Londra, disoccupazione sempre in crescita e il peggio deve ancora arrivare

Il 5% di disoccupazione non sembra tanto ma bisogna considerare che si tratta di una media nazionale, ci sono anche zone di Londra che arrivano al 15%. Un’altra ragione è il Job Retention Scheme, ovvero il furlough del governo che paga una buona parte dello stipendio a chi deve stare a casa. Una volta finirà questo schema si vedrà un altro grosso aumento della disoccupazione.

A differenza di altre crisi passate, questa volta è proprio Londra che sta soffrendo maggiormente, soprattutto i giovani. Infatti i settori colpiti come ristorazione, ospitalità, eventi, spettacoli e turismo si trovano in gran numero nella capitale e hanno molti lavoratori giovani. 

La disoccupazione è ora a 1,72 milioni con 200.000 posti di lavoro persi tra febbraio e dicembre, ha detto l’Office for National Statistics. Le previsioni dicono che questa estate la disoccupazione dovrebbe essere intorno al 7,5 % ma sembra che questa cifra sia ora troppo ottimista. 

Rispondi

Torna su