Londra: Divieto di viaggiare significa disastro per le compagnie aeree

I viaggi nazionali in Inghilterra sono scoraggiati ma non vietati, mentre i viaggi internazionali, se non per lavoro, sono proprio vietati. Ciò significa che le compagnie aeree dovranno cancellare centinaia di voli dal 5 novembre fino ad almeno il 2 dicembre. 

Anche gli aeroporti e tutti i servizi satelliti, quindi da chi prepara il cibo per gli aerei o chi si occupa di sicurezza o pulizia, si trovano in grosse difficoltà e molti posti di lavoro sono a rischio. 

Le compagnie aree, molte delle quali già con grossi problemi finanziarie, chiedono aiuti al governo per riuscire a superare anche questa crisi e misure per sostenere la ripresa

Vorrebbero anche  un regime di test, l’alleggerimento delle tariffe aziendali per gli aeroporti e la sospensione dell’Air Passenger Duty perstimolare i viaggi internazionali una volta la pandemia è sotto controllo. 

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.

Ultimo aggiornamento 2021-01-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Il centro di Londra perderà almeno 2 miliardi di sterline questo Natale

Parole inglesi che anche i madrelingua spesso confondono