giornata della lingua inglese

Londra: due altre catene famose chiudono ristoranti

Le catene Ask Italian e Zizzi chiuderanno 75 ristoranti con la perdita di 1200 posti di lavoro

Il Gruppo Azzurri  è stato venduto per evitare il fallimento alla società di investimento TowerBrook Capital Partners. L’accordo che vedrà circa 225 ristoranti e negozi continuare a funzionare, proteggendo circa 5.000 posti di lavoro, ma non è stato possibile salvare circa 75 siti. Non sappiamo quali ristoranti dovranno chiudere, saranno comunque in diverse parti del Regno Unito con diversi a Londra

I ristoranti di Londra con la mancanza di turisti e il calo di pendolari che vanno dai sobborghi o da fuori città a lavorare in centro è la più colpita nel Regno Unito. Si parla infatti di una potenziale perdita di posti di lavoro nel centro della metropoli. Sarebbero soprattutto posti in hotel, ristoranti, teatri e nel turismo. 

Per evitare il peggio, Boris Johnson ha detto che tutti possono ora ritornare in ufficio a lavorare e possono prendere i trasporti pubblici. 

Troppo tardi per molte catene di ristoranti, alcune delle quali avevano problemi anche prima della pandemia. È un susseguirsi di tagli e chiusure da qualche settimana a questa parte e molti dicono sarà solo l’inizio. 

Rispondi

Torna su