Londra, due ospedali allagati, la stazione di Stratford e tanti danni

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Nel giro di poche settimane è successo nuovamente, gravi inondazione improvvise hanno creato il caos in certe parti di Londra, soprattutto il sud est e l’est della metropoli. 
La stazione di Pudding Mill Lane sulla DLR è stata quasi sommersa, in altre parti dell’est di Londra. Due ospedali di Londra (Newham e Whip Cross) hanno dovuto dichiarare emergenza e chiudere i reparti di Pronto Soccorso. 
Spettacolare anche il geyser spuntato lungo il Tamigi dalle parti di Hammersmith, i tombini non sono stati in grado di resistere a tutta quell’acqua in pochi minuti e sono praticamente esplosi. 

Queste condizioni incerte e imprevedibili potrebbero durare tutta la settimana.

LondraNews
Londra, McDonalds ha finito i milkshakes in tutti i suoi ristoranti del Regno Unito
Londra, apre enorme centro divertimenti
LondraNews (5)
Londra, si aggrava la crisi del personale in tutto il paese
1952521_stamp
Londra, fetta della torta del matrimonio di Carlo e Diana sarà messa all'asta
gatto
Catsy, il Banksy dei gatti della provincia inglese

Ti piacerebbe se Buckingham Palace diventasse un museo_

Torna su