Londra e Inghilterra: previsti disagi per la tempesta Bella

Bella di nome e probabilmente non di fatto, dovrebbe colpire il Galles e il sud dell’Inghilterra dalla 15 del giorno di Santo Stefano.

Londra non dovrebbe essere tra i posti maggiormente colpiti ma ha un allarme giallo sia per la pioggia che per il vento. 

I posti maggiormente colpiti per il vento sono la costa meridionale dell’Inghilterra, quella sulla Manica per interderci e la costa del Galles. Avremo le solite immagini drammatiche dell’oceano che colpisce la costa della Cornovaglia come sempre in queste situazioni.

Ovviamente esiste il forte rischio di innondazioni in tutta l’Inghilterra meridionale e il Galles. La tempesta durerà fino a mezzogiorno del 27 dicembre. Oltre a rischio alla vita, ci sono possibilità di perdita di corrente e altri servizi e i trasporti possono essere colpiti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Conoscete lo scrittore Thomas Hardy? Non sapete la storia del suo cuore

Maddalena a Londra prevede grossi miglioramenti per tutti nel 2021