rea (23)

Londra è la città più sicura d’Inghilterra, ma Liz Truss non ci crede

Il Primo Ministro Liz Truss continua a criticare il sindaco per i livelli di criminalità a Londra, nonostante le statistiche ufficiali mostrino che le altre città inglesi stanno peggio.

I conservatori continuano a criticare il sindaco Sadiq Khan mentre Liz Truss continua a ripetere che il sindaco non ha migliorato la situazione, anzi l’ha peggiorata dai tempi di Boris Johnson e dovrebbe essere immediatamente sostituito. Le statistiche compilate dal governo mostrano che Londra è in realtà la città più sicura d’Inghilterra quando si tratta di violenza e non ha ancora fornito prove a sostegno delle sue affermazioni.

Secondo i dati del Ministero dell’Interno riportati dalla Bbc, il tasso di reati classificati come “violenza contro la persona” nella capitale è stato di 27 ogni 1.000 persone per l’anno terminato a marzo 2022. Questo tasso è paragonabile a 44 su 1.000 nella regione nord-occidentale, che è il tasso più alto in Inghilterra e tra 31 e 43 su 1.000 in ogni altra regione. Il sud-ovest ha avuto un tasso basso di 28 su mille.

Liz Truss afferma che le strade di Londra non sono abbastanza sicure e il sindaco di Londra dovrebbe fare di più per affrontare la questione. Basa la sua opinione sulla televisione di destra GB News e non sui dati ufficiali pubblicati dal governo britannico. Un po’ ironico che un primo ministro si basi su dati di una televisione di destra che afferma che è diventato impossibile girare per Londra con una violenza continua che aumenta tutti i giorni e ignori quelli pubblicati dal governo e dalla polizia.

Birmingham invece ha un sindaco conservatore e una violenza molto più alta di Londra, eppure Liz Truss ha lodato il sindaco per la sua efficace lotta contro il crimine.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Rispondi