giornata della lingua inglese

Londra, ecco le zone famose in Inghilterra che saranno sott’acqua in 9 anni secondo rapporto

Un nuovo rapporto di Climate Central ha trovato che diverse parti della Greater London e contee limitrofe saranno sott’acqua in meno di dieci anni se non viene fatto qualcosa. Sono anni che gli esperti dicono che le barriere del Tamigi non sono più in grado di affrontare il livello sempre crescente dell’acqua del Tamigi e del Mare del Nord.  Ma a questo punto una nuova barriera servirebbe ma non risolverebbe il problema. 

Se  non viene fatto qualcosa per evitare questo potenziale disastro, molte zone dell’Essex si troveranno sommerse. Come potete vedere nella mappa, una striscia del centro di Londra sarebbe anche sott’acqua, con il London Eye che spunta fuori. Sembra una cosa apolittica, ma secondo questa evidenza molto possibile. 

Mappa di climatecentral.org
Mappa di climatecentral.org

Altre zone in pericolo a Londra sarebbero Dagenham, Barking, Ilford , Abbey Wood, Thamesmead, Rainham, East Ham, Plaistow, Forest Gate, Canning Town, Stratford, Hackey fino a Tottenham, Leyton, Lee Valley, Poplar, Greenwich, Canary Wharf, Lime House, The Isle of Dogs, Deptford, Rotherhithe, Bermondsey , Camberwell, Walworth, Vauxhall Lambeth, Battersea, Wandsworth, Chelsea, Fulham, Hammersmith, Shephard’s Bush, Chiswick, Grove Park, Mortlake, Kew, Brentford, Isleworth, Richmond e Twickenham.

Non sorprende che le regioni che si affacciano sul fiume saranno le più colpite, quindi fate attenzione quando comprate casa.  Ma come potete vedere nella cartina interattiva, non sarebbe solo a Londra il problema, ma anche in altre città importanti come Liverpool, Bristol, Hull e Peterborough. Posti belli come Cambridge, Ely, King’s Lynn, Chichester e altri sarebbero anche in pericolo. 

Rispondi

Torna su