Londra, esperti non pensano che l’economia britannica si riprenderà presto

La Banca d’Inghilterra ha dichiarato la settimana scorsa che pensa che l’economia britannica si riprenda in questo trimestre, ma non tutti sono d’accordo. 

The National Institute of Economic and Social Research (NIESR) pensa invece che bisogna aspettare fino alla fine del 2023 per ritornare alla situazione come era prima del coronavirus.

Ma non completamente. Infatti nel 2025, l’economia britannica sarà probabilmente inferiore di circa il 6% rispetto a quanto previsto prima della pandemia, riflettendo una maggiore disoccupazione, investimenti aziendali più deboli e le relazioni commerciali ridotte della Gran Bretagna con l’Unione europea.

È difficile ora capire quali problemi sono causati dalla pandemia e quali dalla Brexit e come si riprenderà l’economia una volta finito il lockdown con tante imprese non in grado di continuare o riaprire. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Fare il bartender/barman nel Regno Unito dopo la Brexit

Meravigliose foto della magica Stonehenge