“Londra ha occasioni imperdibili e infinite”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito


Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2013

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?
Da amici prima e poi ho trovato grazie ad una collega che cercava una coinquilina

Come hai cercato lavoro?
Per internet

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Una settimana

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Laurea, babysitter, lezioni di inglese e uno stage

Come era il tuo inglese scritto stonehengee parlato al tuo arrivo?

Scolastico avanzatissimo, infatti me le ero studiata un po’ da sola

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Da Primark, poi un altro negozio ora sto per diventare manager

Foto: © Copyright Peter Trimming and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Secondo me ottima. Londra mi ha sorpreso in meglio, ho trovato un lavoro che mi soddisfa, tante amicizie. Ma soprattutto ho trovato un’apertura mentale, una completa mancanza di pregiudizi e discriminazione da far vergogna all’Italia. Qua non conta da dove vieni e di chi sei figlio, ma quanto vali tu ora. Per questo motivi tanti italiani sono entusiasti di vivere a Londra, è veramente una società migliore dell’Italia.

[amazon_link asins=’8878871907′ template=’ProductAd’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8d68a23d-14aa-11e7-800a-d50b3211f7fe’] Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Sì, Londra ha occasioni imperdibili e infinite. Non partire sarebbe un errore, incontro solo persone felici di vivere a Londra..infatti quando si esce quasi tutti sono sorridenti, soddisfatti di essere in un posto che abbraccia e valorizza tutti.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?
Di non farsi troppi problemi, basta una conoscenza della lingua, un biglietto di sola andata e i soldi per vivere circa 2 mesi…tutto il resto viene da solo

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
a voi la parola (2)
Grazia aspetta i turisti italiani a Londra dal 7 giugno
My Post (2)
"Sono cresciuto molto e diventato indipendente"
Devi cominciare da qualsiasi lavoro…
"Devi cominciare da qualsiasi lavoro..."
hornsey
Esperienza di un italiano a Walthamstow
My Post (5)
"Venite consapevoli qui non é una pacchia"
- Unknow (1)
Marta vive a Londra e racconta la sua esperienza positiva
My Post
Esperienze di italiani che fanno i baristi a Londra
“Gli italiani sbagliano a buttarsi subito sui ristoranti”
"Gli italiani sbagliano a buttarsi subito sui ristoranti"
Ragazzi, ho deciso di tornare in Italia
Ragazzi, ho deciso di tornare in Italia
Marcella in Inghilterra (1)
"Fino ad una settimana fa i supermercati e parchi erano pieni di gente"
Ultime reazioni