Londra, i britannici non si fidano più dei politici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Una delle cose che viene ripetuta tanto da certi italiani nel Regno Unito è la serietà dei politici che sono onesti e per niente corrotti. La maggioranza dei britannici non sarebbe d’accordo con questa affermazione. Infatti, un nuovo sondaggio ha trovato che il 33% dei britannici pensa che i politici sono solo interessati a riempirsi le tasche, il nostro ‘magna magna’ insomma. Solo il 5% pensa che i politici agiscono per il bene dei cittadini e del paese. Insomma, siamo ai minimi storici.

Solo 7 anni fa, nonostante lo scandalo delle spese, quando fu trovato che il contribuente pagava anche per gli abbonamenti televisivi e il laghetto in giardino di certi deputati, quasi metà degli elettori ancora aveva fede nei politici. Ma allora c’era David Cameron, che era quasi normale, ora il premier è Boris Johnson che non fa nemmeno finta di rispettare le regole.

La lista delle cose fatte da Johnson contro le regole è lunghissima, ma forse basta pensare ai soldi pubblici che ha donato all’amante quando era sindaco di Londra e sposato con la moglie precedente. Sembra che le abbia anche passato informazione riservata che poteva agevolarla, in fondo lei era una donna d’affari americana. In altri tempi questo sarebbe stato abbastanza a finire un politico. In passato infatti i politici davano dimissioni per cose che ora sarebbero sciocchezze, mentre ora anche se trovati con le mani nel sacco, la cosa peggiore che può succedere è che danno le dimissioni da ministri e dopo qualche mese ritornano.

Il problema è che sempre meno persone votano o si interessano alla politica, non credendo più ai politici e questo fa il gioco degli stessi politici, che sono sempre più liberi di continuare il loro ‘magna magna’ indisturbati.

Newsletter

Commenti recenti
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 36 altri iscritti

i libri preferiti di Emma Watson
I libri preferiti di Emma Watson
Chinese New Year, London
Dove festeggiare il Capodanno Cinese a Londra 2022
ebook gratuito
Ebook gratuito: Animal Farm di George Orwell
richmond-upon-thames
Richmond-upon-Thames nel Surrey, posto dal passato Tudor
corsi online
Corsi gratuiti online da fare ora per migliorare il vostro CV
Manhattan estensione
Il progetto per estendere Manhattan
Seven Sisters North Tottenham
Seven Sisters a Londra; cose da sapere su questa zona
queen anne's alcove
Conosci la Queen Anne's Alcove?
catherine parr casa
In vendita la casa della famiglia di una moglie di Enrico VIII
the anglesea arms
Il pub storico di Kensington frequentato da Dickens e DH Lawrence
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
Bestseller No. 2 BREXIT
OffertaBestseller No. 3 Il Regno Unito alla prova della Brexit. Come sta cambiando il sistema politico britannico

Ultimo aggiornamento 2022-01-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

1 commento su “Londra, i britannici non si fidano più dei politici”

  1. Dovrebbero provare a vivere in Italia con Draghi o Matterella, avrebbero subito nostalgia di Boris Johnson. Non sanno quanto sono fortunati gli inglesi

Rispondi

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: