parchi di londra 2022 03 27t104411.875

Londra, i super ricchi vogliono pagare più tasse, ma il governo dice di no

Secondo il quotidiano The Daily Mirror un gruppo di super ricchi chiede al Cancelliere della Scacchiere di poter pagare più tasse per aiutare i più poveri del paese, ma viene ignorato.

L’unica risposta che hanno avuto è che se vogliono donare soldi possono farlo, ma le tasse per i ricchi non verranno aumentate. 

Trenta membri dei Patriotic Millionaires UK hanno scritto una lettera aperta chiedendo al Cancelliere di prendere di mira le 119.000 persone con più di 3,6 milioni di sterline.

Hanno calcolato che potrebbero raccogliere 43,7 miliardi di sterline, sufficienti per pagare due volte tasse per il sistema sanitario e assistenza sociale, pagare gli stipendi di 50.000 infermieri, costruire 35.000 case a prezzi accessibili e aumentare i sussidi per disabili e persone a basso reddito.

 

Sembra una proposta interessante, ma bisogna considerare che anche il Cancelliere delle Scacchiere è super ricco, grazie alla moglie ha infatti un capitale di oltre 500 milioni di sterline. Per interesse personale e politico è contrario ad alzare le tasse ai super ricchi, preferisce alzare le tasse ai ceti medio-bassi. Molti si chiedono ora se è giusto che un super ricco sia al timone dell’economia. Indubbiamente, ognuno pensa ai propri interessi, ma con il capitale che ha, i suoi interessi sono solo gli interessi di una minoranza. Se ci fosse una persona di classe media rappresenterebbe almeno una buona fetta di cittadini.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su