Londra; il dilemma se deve diventare zona rossa o no

I casi di coronavirus stanno salendo in modo drammatico in praticamente tutta Londra. Per gli scienziati e i medici la metropoli dovrebbe andare nella categoria 3 ovvero diventare una zona rossa con locali, ristoranti e negozi non essenziali chiusi immediatamente. 

Intanto politici e le associazioni di settore per l’ospitalità non vogliono farlo perché sarebbe un disastro economico con molti locali e negozi che non riuscirebbero più a riaprire se non possono rimanere aperte in queste settimane lucrative. 

Sperano invece che la gente si comporti bene e rispetti le distanze sociali, non si trovi in case private e stia attenta. Dalle foto che si vedono di Regent Street e Oxford Street questo non sembra essere il caso. 

 

Cosa succederà quindi? Non lo sappiamo la decisione verrà presa mercoledì 16 dicembre ma si pensa che il governo decida di mantenere Londra aperta nelle prossime settimane. 

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

I migliori percorsi luminosi natalizi in Inghilterra

Nell 2021 voglio conquistare Londra! Londra aspettami!