Londra, il governo sta pensando di demolire Grenfell Tower

Il governo vuole demolire quel che rimane di Grenfell Tower a North Kensington ma ancora non ha deciso come farlo. In ogni caso ci vorrà almeno un anno prima di demolire il tristemente famoso edificio residenziale. 

Tra un mese sono quattro anni dall’incendio che uccise 72 persone ma prima di decidere cosa fare dei resti della torre il governo dice che vuole ascoltare i desideri dei residenti del quartiere. 

Intanto Grenfell United, un gruppo di sopravvissuti e parenti delle vittime, ha affermato di sentirsi “profondamente deluso” dal fatto che la nuova guida sull’edilizia sociale non fosse nel programma del governo, anticipato dal discorso della regina di questa settimana. 

Ci sono ancora centinaia di edifici che hanno lo stesso rivestimento di Grenfell Tower e anche se dopo l’incendio fu promesso di cambiarli tutti, solo una minoranza è stata fatta. La settimana scorsa un incendio in un palazzo a Londra con lo stesso rivestimento è stato fortunatamente spento velocemente dai pompieri. 

L’incendio del 14 giugno 2017 è stato un evento significativo che ha lasciato molte persone sconvolte. Molti si chiedono cosa si sarebbe potuto fare perché questa tragedia non si verificasse.

L’incendio della Grenfell Tower è stato uno dei più grandi incendi nella storia di Londra. Si è verificato durante le prime ore del mattino del 14 giugno 2017 e si è rapidamente diffuso in tutta la Grenfell Tower di 24 piani. Si ritiene che l’incendio sia iniziato da un incendio del frigorifero in uno degli appartamenti al quarto piano.

 

 

 

Marina Ricci
Lavorato a Londra, Edimburgo e Bristol per i new media ed editoria. Due bimbi e un gatto.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Londra