Londra, il ristorante italiano e la triste storia dei rutti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Un cameriere di un ristorante italiano nel sud di Londra ha fatto notizia questa settimana per aver vinto il caso in tribunale per essere stato licenziato ingiustamente. 

In realta Edgar Simplicio aveva dato le dimissioni dopo che il padrone del ristorante L’antipasto, Alessandro Cretella lo ‘molestava’ ruttandoli in faccia, facendo scoregge e addirittura chiedendogli se voleva vedere una foto delle sue feci. 

Secondo Edgar Simplicio il proprietario a volte serviva i clienti senza scarpe o si sdraiava su una panchina del ristorante. 

Il cameriere ha finito per dimettersi e in seguito ha portato la questione a un tribunale del lavoro che si è pronunciato a suo favore affermando che la “condotta irragionevole” del suo capo non gli lasciava altra scelta che dimettersi.

Anche se non ci sono prove che questi fatti siano realmente accaduti il proprietario del ristorante ha ammesso di avere un senso dell’umorismo infantile e di avere un problema intestinale che causa molto gas e questo è bastato al tribunale per decidere che in questo caso i fatti sono probabilmente accaduti. 

Una cosa è certa, questo ristorante non si è fatto una bella pubblicità.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su