Londra, il sindaco dichiara situazione d’emergenza

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha dichiarato un “major accident” ovvero uno stato d’emergenza per aiutare ad alleviare la pressione sugli ospedali della capitale in mezzo a un’ondata di casi di Covid-19 causati dalla variante del coronavirus Omicron a rapida diffusione.

Infatti il virus sta dilagando per Londra con una velocità prodigiosa, dichiarando un’emergenza significa che ospedali, paramedici e altri servizi d’emergenza possono coordinarsi meglio. Inoltre serve come avviso alla gente che la situazione non è normale e di non aspettarsi di avere il solito servizio.

La cosa che preoccupa infatti non è solo il fatto che i contagi sono ora più alti che mai dall’inizio della pandemia, ma anche che personale ospedaliero, vigili del fuoco, poliziotti e paramedici sono loro stessi vittime del virus o devono autoisolarsi. Ciò significa che diventa sempre più difficile fornire i servizi richiesti ai londinesi.

Rispondi

Torna su