Londra, il sindaco vorrebbe esaminare i vantaggi della depenalizzazione droghe leggere

Il sindaco di Londra Sadiq Khan, se rieletto, vorrebbe istituire una commissione per valure i vantaggi e svantaggi delle depenalizzazione della cannabis. Ciò non significa che intende legalizzarla, ma solo inizialmente esaminare i pro e contro della depenalizzazione. 

Khan ritiene che la popolazione di Londra (quasi il 65% secondo i sondaggi) sarebbe a favore per la depenalizzazione. Non intende comunque depenalizzare le droghe pesanti come eroina e cocaina. 

Il sindaco pensa che siano  necessarie nuove idee per contrastare il traffico illegale di droghe, che sta danneggiando sia la salute dei londinesi che le loro comunità, oltre ad alimentare un aumento della criminalità organizzata. Inoltre, la polizia e il sistema legale avrebbero più tempo da dedicare a questioni più importanti. 

A suo parere, troppi giovani sono criminalizzati per l’uso di droghe. Si stima che il traffico illegale di droga nel Regno Unito costi alla società 19 miliardi di sterline all’anno, secondo l’ufficio del sindaco. La legalizzazione e la regolamentazione della vendita di cannabis aumenterebbero almeno 1 miliardo di sterline di tasse per il Tesoro, secondo alcune stime. 

Ma il segretario del partito laburista Keir Starmer, il partito di Sadiq Khan, si è definito contrario a qualsiasi depenalizzazione delle droghe leggere. Questo potrebbe creare problemi per il sindaco di Londra. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

10 cose che forse non sapete su Nelson Column

Come si capisce quando uno è upper class nel Regno Unito